20 anni fa cominciava il nostro viaggio fatto di studio, conoscenze ed esperienze che resteranno impresse nella mente, ma soprattutto nel cuore.

20 anni fa cominciava il nostro viaggio fatto di studio, conoscenze ed esperienze che resteranno impresse nella mente, ma soprattutto nel cuore.
Nelle nostre valige sono chiusi anni di continuo studio con maestri ed artisti nazionali ed internazionali, sono chiusi metodologia e rinnovamento, sono chiusi sacrifici ma anche tante soddisfazioni.
Ad oggi questo viaggio ancora non finisce poiché se si vuole crescere bisogna non fermarsi mai.
Se guardiamo indietro a quel giorno non avremmo mai immaginato tutto ciò che abbiamo costruito…e non possiamo fare a meno di dire ancora una volta GRAZIE a tutti i maestri che hanno fatto sì che fossimo ciò che oggi siamo e a tutti gli allievi che hanno fatto in modo che la nostra passione non si sia mai affievolita e che sia ancora oggi un fuoco vivo.

Salsa Blanca Dancers

Maestri Nicola Gelsomino & Carmen D’Alessandro

Stage Andrea & Silvia -Sabato 01 Febbraio – B A C H A T A S E N S U A L

PRENOTA SUBITO CON LA FORMULA
Special Price fino al 26 Gennaio € 15.00

Stage Andrea & Silvia
Sabato 01 Febbraio
B A C H A T A S E N S U A L

Dalle ore 18.30 alle ore 19.30
Livello Open

Special Price fino al 26 Gennaio
€ 15.00 a persona

Dal 27 Gennaio
€ 20.00 a persona

UnitedDancers CohibaGroup

Info&prenotazioni 📞 340 5588064

Presso : ROYAL Wellnes Village
Via Selva , Pomigliano D’Arco ( NA )

EDIZIONE CAMPANIA AFRO LATIN WEEK – 14 & 15 DICEMBRE 2019

Stiamo arrivando carichi più che mai per un intenso Week end di studio e di divertimento sempre Targato :
Campania Afro Latin –
Un nuovo concept per la stessa qualità di sempre

EDIZIONE
CAMPANIA AFRO LATIN WEEK

14 & 15 DICEMBRE 2019

2 Workshop Day
1 Show Night

Cast :
Luis y Andrea
Claudio D’Ercole
Pablito y su mezcla Latina
Jonatha Casarin & Brusra Araci

Info 📞 340 5588064 – 333 1862173 –
334 3694757 – 393 109 2552

OPPURE AL TUO MAESTRO DI RIFERIMENTO

Le origini del Ballo più amato del momento ” Bachata ” .

La bachata nasce nella Repubblica Dominicana agli inizi del 900 ed era diffusa solo tra le classi sociali più povere che la ballavano per liberarsi dallo stress dei lavori forzati. Nell’ambiente borghese la bachata era spesso disprezzata poiché le canzoni trattavano argomenti tristi (da qui il nome “musica dell’amarezza”) e le movenze tipiche del ballo venivano interpretate come oscene o volgari. Infatti alle origini l’uomo e la donna restavano abbracciati dondolandosi ed effettuando un provocatorio movimento dell’anca al quarto battito musicale.

Per decenni la bachata rimase rimase un ballo delle classi sociali più basse, finché dagli anni 80 subì una rivalutazione grazie ad artisti e stazioni radiofoniche che ne aiutarono la diffusione. Nel frattempo altri compositori diedero vita ad uno stile più evoluto di bachata che ha preso il nome di neobachata. La definitiva consacrazione internazionale però è arrivata con la canzone Obsesion del Gruppo Aventura, grazie ai quali il ballo ha conosciuto una vasta diffusione al di là dei confini dell’America latina.

Oggi esistono due scuole di pensiero sull’interpretazione di questo ballo:la prima, dominicana, prevede una danza più fedele a quella delle origini con poche figure e quasi sempre sul posto; la seconda, europea, prevede una danza ricca di figure che rende il ballo molto più coreografico. To be continued ….

*i contenuti di questo articolo hanno carattere divulgativo ed informativo.

** i contenuti di questo articolo trovano ispirazione dall’esperienza didattica e professionale dell’autore unitamente ad una selezionata ricerca sitografica e bibliografica

Del M° Nicola Gelsomino