” L’ anello di congiunzione tra la cultura caraibica e la salsa New York Style- Latin Hustle “

Negli anni 70, in Europa e in America, le discoteche erano la forma più popolare di intrattenimento. Nelle discoteche si ballava principalmente danza freestyle e i giovani adulti e gli adolescenti a NYC cominciarono a creare delle gare di ballo nelle più famose discoteche del tempo, come il “Contiki”, il “Footsteps” e il “The red and white”. Qui si incontravano i più bravi ballerini dei quartieri di NYC per scambiarsi informazioni e per competere. Proprio in questi anni una donna presentò un nuovo ” ballo di contatto” con un modulo base a 6 passi e giri singoli a destra e sinistra, che successivamente avrebbe preso il nome di “hustle”.

I giovani si interessarono molto a questa nuova “danza” perché era un ritorno al romanticismo e alla possibilità di conoscere persone. Fino ad allora nelle discoteche latine la “danza a contatto” era sempre stata presente sotto forma di mambo, salsa, cha cha e la musica da discoteca veniva usata solo nelle pause della musica dal vivo. Si penso’, quindi, di includere il “cambio peso” del mambo con la semplice danza dei 6 passi, ed incominciarono ad essere incorporate anche sempre più figure di coppia del mambo, più giri e cambi di mano dando così inizio a quella tipologia di danza chiamata “latin hustle”. Anche se tutto nacque a NY, negli anni successivi si diffuse in tutti gli Stati Uniti, ed in più aumentarono le gare e quindi la ricerca di novità, che sfocio’ nell’introduzione anche di movimenti acrobatici. Nel 1975 circa le discoteche, gli alberghi e le TV introdussero questo nuovo tipo di intrattenimento, assumendo giovani ed innovativi professionisti per le esibizioni e, questa nuova opportunità, stimolo’ i ballerini a cercare nuovi modi per coinvolgere e stupire il pubblico. La danza divenne quindi più veloce e il “& 1 2 3” originale venne eliminato mantenendo solo il “& 3 4 5” per muoversi più rapidamente.
Dopodiché il “& 4 5 6” divenne il “& 1 2 3”, conteggio dell’hustle odierno.

In Italia la maggiore rappresentanza del “latin hustle” è il progetto IHDA ITALIA all’interno della D&G Dance Accademy ssd, nata dalla passione dei maestri Graziano Boggiani e Daniela Trucco che iniziarono a studiare questa disciplina nel 2000 consigliati dal maestro Espen Solberg ch.
Studiano con Stacy Diaz (Escarga latina) che li accompagna nelle scuole di hustle più rinomate di NY, come la Dance Sport di Paul Policoro, per poi studiare con artisti quali il grande Arthe Philips e la famosa Maria Torres.
Nel 2005 presenziano all ‘INTERNATIONAL HUSTLE AND SALSA COMPETITION DI MIAMI 2005 organizzato dal più grande esponente del latin hustle, il maestro Billy Fajardo , come primi ed unici insegnanti di hustle in EUROPA e, di ritorno in Italia, iniziano un piano di sviluppo per esportare il latin hustle in Europa mantenendone intatte le caratteristiche. Le loro coppie di allievi hanno partecipato e vinto varie gare, arrivando nel 2012, a vincere in Italia il titolo di CAMPIONI DEL MONDO AMATORI .
Dal 2015, a seguito della fine della collaborazione con la maestra Trucco, il percorso non si ferma ed oggi continua con la collaborazione della maestra Ilaria Zegna.
Ad oggi sono stati diplomati tanti professionisti italiani ed è stato introdotto anche un nuovo paese verso cui esportare l’hustle: la Spagna.
Anche se il “latin hustle” viene comunemente identificato con la musica disco degli anni 70, è una disciplina in continua evoluzione capace di accogliere nuovi stili musicali più giovani quali ad esempio il pop, l’house e la dance creando nuovi stili che già spopolano in Giappone ed in Cina e che sono in via di sviluppo in tutta Europa.

*i contenuti di questo articolo hanno carattere divulgativo ed informativo.
** i contenuti di questo articolo trovano ispirazione dall’esperienza didattica e professionale dell’autore unitamente ad una selezionata ricerca sitografica e bibliografica.

Del M° Nicola Gelsomino

Campania Afro/Latin Congress – CHRISTMAS GIFT * Dal 21 Dicembre 2018 al 06 Gennaio 2019

IMG-20181211-WA0107

CHRISTMAS GIFT *
Dal 21 Dicembre 2018 al 06 Gennaio 2019

Full Pass Stage + Serate € 100.00 ➡
ADESSO € 60.00 📍

FULL Pack € 230.00 ➡
ADESSO € 170.00 📍

5a edizione
#Campania #Afro #Latin #Congress
#mojitoscup
15/16/17 Marzo ⚫ 2019

⚫GOLDEN TULIP RESORT –
MARINA DI CASTELLO
CASTEL VOLTURNO ( CE )

🌟🌟🌟🌟🌟🌟🌟🌟🌟🌟🌟🌟🌟🌟🌟
Salsa ● Bachata ● Afro ● Rumba ●
Reggaeton ● Timba ● Chachacha ● Kizomba

🌟🌟🌟🌟🌟🌟🌟🌟🌟🌟🌟🌟🌟🌟🌟

Più di 60 ore di stage
Ospiti nazionali e internazionali
Dance Show
Dance Competition
Sala Salsa
Sala Bachata/Kizomba
2 serate danzanti
Animazione Latina
Showroom

Tante sorprese e novità caratterizzeranno questa 5a edizione ➡➡➡➡

Fb Campania Afro/Latin Congress

Info 📞 340 5588064 – 333 1862173 –
334 3694757

OPPURE AL TUO MAESTRO DI RIFERIMENTO

4a edizione Campania Afro/Latin Congress 16/17/18 Marzo ⚫ 2018 – Mojitoscup 18 Marzo ⚫2018

FB_IMG_1518175298179

FB_IMG_1518177539181

Scegli la soluzione migliore
per le tue esigenze

4a edizione
#Campania #Afro #Latin #Congress
16/17/18 Marzo ⚫ 2018
#mojitoscup
18 Marzo ⚫2018

⚫GOLDEN TULIP RESORT –
MARINA DI CASTELLO
CASTEL VOLTURNO ( CE )

🌟🌟🌟🌟🌟🌟🌟🌟🌟🌟🌟🌟🌟🌟🌟
Salsa ● Bachata ● Afro ● Rumba ●
Reggaeton ● Timba ● Chachacha ● Kizomba

🌟🌟🌟🌟🌟🌟🌟🌟🌟🌟🌟🌟🌟🌟🌟

Più di 60 ore di stage
Ospiti nazionali e internazionali
Dance Show
Dance Competition
Sala Salsa
Sala Bachata/Kizomba
2 serate danzanti
Animazione Latina
Showroow

Patrocino :

Idf ( Italian dance federation )

WDC AL ( Amateur League ) Leggi tutto “4a edizione Campania Afro/Latin Congress 16/17/18 Marzo ⚫ 2018 – Mojitoscup 18 Marzo ⚫2018”